Durante il percorso · l'attesa · Trasformazione

Lasciarsi andare

Tra tante difficoltà, alti e bassi che sto vivendo per aggiustarmi e diventare una degna madre adottiva, pronta ed attenta alle esigenze del proprio figlio/a devo dire che l’ostacolo più grande per me è fidarmi e lasciarmi andare all’amore verso me stessa e riceverlo.

Per questo devo ringraziare innanzitutto Massimiliano Frassi dell’associazione Prometeo che mi sostiene, incoraggia, mi aiuta a raccogliere i cocci e rimetterli assieme. Mi mostra come il mondo può essere bello se ci si ama e si accoglie questo sentimento e lo stesso fanno anche tutte le fantastiche persone che frequentano i suoi gruppi.

Non sempre riesco a riconoscere quello che ho, le mie capacità e che questo doppio percorso che sto facendo pur essendo faticoso mentalmente e fisicamente mi sta trasportando in un mondo migliore, con nuovi amici al mio fianco, con persone speciali dove uno sguardo basta per comprendere tutto e un abbraccio parla più di mille parole. Dove problemi e difficoltà di qualsiasi genere se condivisi si alleggeriscono e si vedono con altri occhi.

AMORE la parola d’ordine per me per i prossimi tempi, riconoscendomelo in primis, coccolandomi e viziandomi anche con poco ma giornalmente e lasciarmi amare dalle persone che mi circondano.

FIDUCIA in ME STESSA e negli ALTRI altra parola, perché bisogna sapersi fidare e affidare alle persone giuste per stare bene. Ci deve essere feeling, un giusto equilibrio di accoglienza e spronamento (o strigliata) per andare avanti e migliorarsi sempre.

Questo mi servirà sia per l’adozione che personalmente.

Stamattina ero agitata all’idea di incontrarmi con Massimiliano, forse perché da troppo tempo non avevamo un confronto singolo ma come al solito mi ha sorpreso. Accoglienza, Amore, Tempo ed Energia le parole d’ordine della mattinata e che mi porto ancora dietro.

Una condivisione a caldo con un’amica speciale durata un bel po’ mi ha confermato che tutto poi tornerà con gli interessi, anzi in parte sta già arrivando e devo “solo” riconoscerlo ed accoglierlo.

Vivere alla giornata, non programmare, lasciarmi andare i miei prossimi promemoria giornalieri assieme all’amore per apprezzare veramente la vita e quello che arriverà. La condivisione tanto importante per diffondere amore, alleggerire i pesi e regalare gioia e sorrisi a qualcuno che in quel momento ne ha bisogno.

Cosa posso aggiungere se non un GRAZIE a tutti per tutto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.