Durante il percorso · l'attesa · Varie

Natale da Grinch

Complice un po’ di malessere generale e un pochino di febbre, passo il giorno di Natale a casa da sola, spedendo il mio consorte a festeggiare coi suoi parenti.

Visto che quest’anno mi sento un Grinch non mi dispiace rimanere a letto, non strafogarmi, guardare quello che mi interessa e sonnecchiare al caldo.

Riflettendo su questa festa, in questo momento non mi sento in grado di festeggiarlo come deve essere effettivamente e nemmeno uscire per una fetta di panettone e uno scambio di regali.

Mi sono resa conto di aver perso il vero senso di questa festa e una persona mi ha ricordato che semplicemente è fatta per condividere amore e tempo assieme. I regali per i bambini sono importanti, per noi adulti spesso una formalità.

Il regalo più bello ricevuto quest’anno è stato un biglietto con un libro scelto da qualcuno che non mi conosce e che mi ha sciolto il cuore perché rientrato perfettamente nei miei canoni. Per questo devo ringraziare Massimiliano Frassi dell’associazione Prometeo e la sua festa di Natale.

Il suo senso e spirito lo sto capendo e ricevendo solamente ora, ma calore e affetto mi scaldano e mi hanno aperto gli occhi.

Mi sto lentamente trasformando in una persona sempre più consapevole di quello che veramente conta, a partire dalle basi, la famiglia e l’amore. Anche se non dovessi diventare madre ora so che queste belle sensazioni posso condividerle con persone stupende.

Il mio percorso personale di rinascita e crescita prosegue con alti e bassi ma con persone al mio fianco speciali e competenti che mi sanno sorreggere.

Buon Natale

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.