Durante il percorso · l'attesa

Chiamata dal Tribunale

All’inizio dell’estate ho preso delle decisioni per stare meglio con me stessa e questo riguardava alcuni cambiamenti.

Primo fra tutti il cambio di psicologo, non più della Asl ma privato che collabora col tribunale e sa molto del campo adozione. Con lui inizierò presto un percorso personale tutto incentrato sulle emozioni e il rapporto coi genitori e problemi che ho avuto. Al contrario del solito dove mi preparo con letture a quello che devo fare questa volta mi è stato vietato e devo sgomberare la testa per prepararmi ad ascoltare le mie emozioni. Sapevo che oggi era il suo ultimo giorno di lavoro prima delle ferie.

Mi ero preparata ad un mese senza comunicazioni e sentivo che fino all’anno prossimo avrei dovuto pensare solo a me stessa, a sistemare la casa e stop.

E invece…

Ieri arriva la fatidica chiamata del tribunale per un colloquio conoscitivo mercoledì 8 Agosto, non sapevo se ridere, piangere, emozionarmi o altro.

In realtà ho fatto tutto assieme. Ho avvisato una cara amica dell’associazione che si è raccomandata di essere tranquilla e positiva, ho avuto incoraggiamenti dal gruppo che sta facendo il mio stesso percorso e ho lanciato il famigerato SOS allo psicologo via sms per l’urgenza. Ero/sono nel pallone, non sono pronta, non è il momento, ho le difese abbassate, sto preparando altro. Sono stata rassicurata che probabilmente è solo conoscitivo (anche se spesso ci hanno detto che se ti chiamano c’è sempre dietro un bambino), di cercare di stare tranquilla, la relazione è stata affrontata con lui quindi sappiamo forze, debolezze, cosa è cambiato, cosa manca e come può essere interpretata. Per mia fortuna malgrado vacanze lo psicologo si è reso disponibile in caso di bisogno anche per telefonate.

Ora si deve ripassare la relazione, prepararci su età e possibili problemi del bambino ect perché non possiamo discutere davanti al giudice ma dobbiamo essere uniti e forti.

Quanto mi sento fragile ora, non voglio illudermi ma ora (qualsiasi cosa porti questo incontro) mi sembra tutto più vicino, concreto, possibile.

Vi aggiornerò sull’incontro settimana prossima…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.