Durante il percorso · Genitori · Percorso Asl · Varie

Di nuovo in pista, con qualche cambio …

Ebbene sì, ho dovuto attendere ben 14 mesi per 19 incontri prima di arrivare alla fatidica riflessione del PUO’ RIPRESENTARE LA DOMANDA (scusate ma sono felice   🙂   ).

Da dove cominciare? Partiamo dal pratico… Settimana prossima si vola a fare il test Mantoux per la tubercolosi, la prescrizione per Sifilide, HIV e Epatiti c’è dobbiamo solo deciderci ad andare in ambulatorio (sperando che cambi l’equazione 1 fialetta = 3 buchi). Oggi ritiriamo il certificato di sana e robusta costituzione. All’appello mancano la documentazione cartacea da correggere che posso fare settimana prossima recuperando i documenti scaduti, il Tribunale di Monza con i vari carichi e poi ci siamo… Calcolo di consegnare tutto tra fine Novembre e inizio Dicembre… Un buon regalo di Natale direi…

Si riparte con gioia da parte mia anche se alcuni piccoli dettagli sono ancora da sistemare, ma confido nella mia buona stella a questo punt-o…

Oggi facendo un piccolo riassunto con la psicologa del percorso fatto, ho rafforzato i miei pensieri in fatto di comportamento, educazione e ruoli. Riparto con la consapevolezza che ci sarà una casella in meno nella scelta del bambino, ma sarà per il nostro bene, ma anche con tanta forza.

Ci saranno tante parole d’ordine da mantenere con i bambini (sia che vengano naturali che adottati)…

Amore – dovranno sentirsi amati e dovranno sentirselo dire

Accettazione – saranno accettati per quello che sono e quello che vorranno fare loro

Disciplina ed Educazione – fondamentali in entrambi i casi sia dentro casa che all’esterno, magari inizialmente da contrattare ma poi si torna all’educazione delle nostre nonne (forse un pelo più flessibile) con l’ultima parola al papà

Libertà – di essere in ogni momento se stessi e possibilità di esprimere se stessi

Compagnia – disponibilità a stare assieme ed a godere delle piccole gioie, contando sempre l’uno sull’altro

Essere forti – insegnare e insegnarci ad essere Resilienti, sicuri di se stessi, saper perdere e rialzarsi, sapersi fermare a riflettere e non puntare per forza sempre all’eccellenza

Gratificazione, Ognuno nel proprio letto, Dialogo, Punizioni non corporali… ect

Dovrò fare uno sforzo per bilanciarmi e non diventare una superchioccia ma sono sicura che potrò farcela e andare in giro fiera coi miei bambini esattamente come i miei amici, senza grosse preoccupazioni e con la consapevolezza che possono far sorridere ma non “rompere le …. a chi ci circonda”.

Sono pronta ad essere MAMMA, con le fatiche e le gioie che arriveranno, con consapevolezza e sapendo su chi posso contare ed affidarmi per consigli.

Ora bisogna finire di attrezzare il cuore e la casa e attendere fiduciosa… Quindi inizio dei lavori in corso….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.