Durante il percorso · Trasformazione

Ritrovare l’equilibrio e gli obiettivi

Il colloquio di oggi con la psicologa è stato strano ma ha riportato alla luce delle questioni che girano nella mia testa da fine Dicembre quando mi sono incontrata con le mie compagne di viaggio.

La priorità di questo mese (se riuscirò a chiarire tutto in questi ultimi quattro giorni) sono iniziare a pensare veramente se vogliamo diventare genitori o vogliamo rimanere una coppia, che percorso intraprendere se l’adozione oppure naturale, come conportarci effettivamente a seconda della scelta fatta.

Gli ostacoli che mi hanno messo in crisi l’anno scorso sono ancora presenti in parte e fino a Maggio almeno resteremo in bilico su questo filo senza certezze, ma bisogna anche capire se c’è la volontà di risolverli perché se si presenta l’occasione per sistemare le cose ma non ci si accontenta nulla cambia.

E’ difficile fare chiarezza dentro di se e in una coppia ma ancora più difficile è trovare un accordo e farsene una ragione, l’appoggio è quello che manca da un lato o dall’altro. Sto riscoprendo la nostra coppia ma manca ancora un pizzico di complicità iniziale e la voglia di trovare un punto di incontro su alcuni argomenti che arrivati a questo punto dovrebbero iniziare a quadrare.

Penso sia arrivato il momento di fare un bilancio, fare nuovi progetti e lanciarci nel futuro o nel presente, forse i quindi anni assieme di cui otto di matrimonio quest’anno, il risentire una vecchia amica che si è rimessa in piedi e pensa al futuro e il sapere finalmente dare una risposta cerca a chi ci perseguita con la classica domanda “ma i bambini?” mi renderebbe più tranquilla.

Non riesco a vivere nel presente fino a quando tutti i dubbi saranno svaniti e vivrò più serenamente quello che arriverà, è difficile vedere le persone che ami intorno a te andare avanti e fare progetti e tu rimani ferma o ti muovi a rallentatore. I problemi ci sono per tutti ma affrontandoli si possono aggirare o far pesare meno.

Pensatemi, fate una preghiera per me e vediamo quale sarà il verdetto finale.
Mamma o solamente Moglie, Naturale o Adottato….. chissà quale sarà la via…

Un obiettivo personale me lo lascio… entro l’estate voglio chiarezza e se la mia strada sarà di allargare il mio amore verso qualcun altro qualcosa dovrà già essere in cammino perché voglio certezze.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.