Inizio e prime decisioni

Sentirsi mamma è bello

Wikipedia definisce così questo ruolo:

Il termine madre definisce una qualunque donna genitrice di un figlio.Come significato traslato può indicare il genitore di sesso femminile di qualunque specie animale. Il termine viene usato nella nostra società come termine ufficiale e burocratico, mentre la forma più colloquiale e affettuosa “mamma” è di utilizzo più quotidiano. Nell’essere umano la figura della madre è sempre stata di fondamentale importanza perché oltre a presiede all’accudimento primario e fisico (come nell’animale), ne influenza fondamentalmente anche l’aspetto educativo e psicologico.

Da piccole abbiamo giocato tutte con le bambole e sin da allora tutte sogniamo di diventare mamme…

Questo desiderio a volte viene colmato con:

  • amici a quattro zampe
  • adozione a distanza
  • con la benedizione di bambini
  • si sopisce,
  • oppure diventa un difficile percorso che ci cambia la vita.

Ci sono diverse strade percorribili se non arriva un bambino naturalmente, si può scegliere tra procreazione assistita, adozione o affidamento.

Vorrei condividere con voi la mia lunga strada per diventare mamma, le tristi scoperte, le difficili decisioni e gli ostacoli che a volte una donna incontra per realizzare questo desiderio ancestrale che ci completa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.